Concierge al Tempo di COVID19

12 Maggio 2020 0
Immagine1.jpg

In questo periodo di difficoltà i Concierges non si fermano

Fiduciosi che tutto ritornerà come prima i concierges si preparano ad accogliere i loro ospiti nei luoghi che definiscono “Casa”.

Saranno pronti  in prima linea a rassicurare i loro ospiti, e guidarli tra difficoltà e distanziamenti. Disegneranno mappe, definiranno itinerari.
Saranno accanto al proprio management affinché si applichino tutti i protocolli di sicurezza, per salvaguardare il nostro bene primario, la salute.

Questo periodo di fermo è valso per approfondire conoscenze, allacciare rapporti e fare squadra.

Abbiamo avuto l’opportunità  di riflettere sulla bellezza della nostra professione.
In questo momento gli hotel sono come delle enormi navi che hanno ormeggiato e spento i motori. Aggirandoci  per gli ambienti avvolti nella penombra, ci sembra di sentire ancora le voci, le risate, le attenzioni dello staff. Ci vengono in mente i clienti più affezionati e gli aneddoti più simpatici.
In questi momenti ci rendiamo conto quanto ci manca il contatto con i nostri ospiti.

Agostino Sità

Presidente RLCD


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.